L’intestazione della quota di contribuzione viene emessa a nome di uno dei Genitore/Tutore indicato nella procedura di iscrizione online, indicato dalla segreteria scolastica negli Archivi dell’Anagrafe scolastica oppure risultante negli Archivi dell’Anagrafe Civica per i cittadini residenti.

Si potrà richiedere la variazione dell’intestatario del contributo, esclusivamente, prima dell’iscrizione al servizio di refezione scolastica, e dovrà essere presentata dal genitore che intende intestarsi le quote di contribuzione al servizio.

Se il genitore è già registrato dovrà accedere alla propria area personale del sito Rette con le credenziali già in uso, oppure utilizzando la propria identità SPID o la Carta d’Identità Elettronica (CIE) e compilare l’apposito modulo online.

Se il genitore non è registrato, dovrà accedere utilizzando la propria identità SPID o la Carta d’Identità Elettronica (CIE) e compilare l’apposito modulo online.

Questi gli step da seguire:

  1. accedere alla propria area personale del sito Rette cliccare sulla voce Iscrizioni/Moduli di Iscrizione;
  2. compilare la domanda “Richiesta Cambio Tutore” seguendo le indicazioni riportate sul modulo;
  3. inviare la domanda per validarla cliccando su “Inoltra”.
  4. attendere conferma via email dell’avvenuto cambio d’intestazione per procedere con l’iscrizione alla refezione scolastica.

In corso d’anno scolastico non potrà essere rettificata l’intestazione delle quote, tranne nei casi di variazione del nucleo familiare accertato presso gli archivi dell’Anagrafe Civica del Comune di Milano. In questi casi, è necessario inoltrare richiesta a Milano Ristorazione tramite la piattaforma di ticket Help Desk Rette.

Per scaricare la guida che illustra la procedura di cambio dell'intestatario, cliccate qui.