La quota totale per l’iscrizione al servizio di refezione scolastica sarà comunicata alla famiglia tramite:

  • l’invio per e-mail – all’indirizzo di posta elettronica comunicato in fase di iscrizione – dei bollettini di conto corrente postale per il versamento emessi da Milano Ristorazione insieme all’Avviso pagoPA
  • l’invio per e-mail – sempre all’indirizzo comunicato in fase di iscrizione – di una comunicazione di riepilogo delle rate con addebito SDD (Sepa Direct Debit).

L’importo potrà essere pagato in un’unica soluzione, oppure suddiviso in 4 rate. Per il pagamento con addebito SDD è disponibile solo l’opzione in 4 rate.

Le scadenze delle rate saranno riportate sui bollettini di conto corrente postale, sull’Avviso pagoPA o sulla comunicazione SDD.

In caso di temporaneo disagio socio-economico, è possibile richiedere la suddivisione dell’importo della quota in un numero maggiore di rate. Lo stato di disagio economico deve essere autocertificato ai sensi dell’art. 46 e 47, sotto le responsabilità penali previste dall’art. 76 DPR 28 dicembre 2000, n. 445 e debitamente documentato.

Le condizioni generali per richiedere una maggiore rateizzazione della quota sono:

  • importo di ogni rata non inferiore a 50 euro
  • concessione fino a un massimo di 8 rate con cadenza mensile
  • scadenza dell’ultima rata non oltre il 15/10/2022
  • importo dovuto maggiorato dagli interessi moratori, determinati nella misura annua del tasso legale aumentato di 0,5 punti percentuali.

In caso di mancato pagamento di due rate anche non consecutive, il debitore decade automaticamente dal beneficio della rateazione.