Le famiglie residenti nel Comune di Milano che attestino documentate situazioni di difficoltà socioeconomica possono presentare in corso d’anno (dall’inizio dell’anno scolastico e sino al 30 aprile) una istanza di revisione della quota attribuita in corso d’anno per le motivazioni sotto specificate:

  • perdita del lavoro;
  • situazione di disagio socio-economico;
  • variazione dei componenti del nucleo familiare per la nascita di un figlio:
  • attribuzione della quota viziata da errori materiali e/o di compilazione, da palesi irregolarità o illegittimità.

Per richiedere la revisione della quota contributiva in corso d’anno, è necessario:

  • presentare la richiesta online attraverso il modulo disponibile nella propria area personale sul sito Rette menù “Moduli online” > Richiesta revisione quota
  • in alternativa, è possibile presentare copia cartacea, consegnandola presso l’Ufficio Rette di Milano Ristorazione S.p.A. (Via Carlo Matteucci, 1), dopo aver preso appuntamento
  • allegare alla domanda i documenti richiesti dettagliati nel modulo, nei casi previsti, l’attestazione ISEE ORDINARIA e/o l’attestazione ISEE CORRENTE in corso di validità e rilasciate ai sensi del D.D n. 497 del 31/12/2019.

Nel caso in cui le richieste di revisione delle quote siano accettate, il beneficio sarà valido dal mese di presentazione della richiesta.