ESITO DELLA SELEZIONE:

La selezione per la figura di Direttore Amministrazione e Controllo si è conclusa positivamente.

 

Milano Ristorazione ha dato avvio ad una ricerca per individuare il direttore amministrazione e controllo che, riportando al Direttore Generale, sarà responsabile dell’area Amministrativo-Finanziaria e del Controllo di Gestione occupandosi di:

  • Redazione del bilancio aziendale
  • Contabilità clienti e fornitori
  • Area fiscale
  • Attività di reporting, di pianificazione annuale/triennale e di controllo economico, patrimoniale e finanziario
  • Gestione finanziaria e della tesoreria

Il Direttore Amministrazione e Controllo si interfaccerà con le funzioni aziendali coinvolte, gestendo i rapporti con gli Enti Istituzionali per gli adempimenti di competenza della funzione.

Il candidato, dopo aver conseguito una Laurea in Economia e Commercio, dovrà aver maturato un’esperienza di almeno 5 anni in posizioni nell’area Amministrazione e Controllo di Gestione.

Dovrà conoscere approfonditamente la normativa di riferimento per l’Area Amministrativa e Finanziaria e dovrà avere un’ottima padronanza degli strumenti informatici necessari per lo svolgimento delle proprie attività.

Si richiede inoltre una buona conoscenza della lingua Inglese parlata e scritta.

Il candidato ideale sarà un ottimo team player e saprà motivare e coinvolgere le risorse che collaborano con lui.

Milano Ristorazione è la società controllata dal Comune di Milano che gestisce il Servizio di Refezione Scolastica per le scuole dell’infanzia, primarie, secondarie di primo grado, i nidi d’infanzia del Comune di Milano. E’ inoltre attiva nella preparazione dei pasti per case di riposo per anziani, per i centri di prima accoglienza e per le scuole private convenzionate.

Milano Ristorazione verrà assistita nella ricerca del nuovo Direttore Amministrazione e Controllo dalla Russell Reynolds Associates Srl.

I candidati interessati alla selezione, poiché in possesso dei requisiti sopra descritti, sono pregati di inviare, entro e non oltre il 6 aprile p.v., il proprio curriculum al seguente indirizzo:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.