Sono stati caricati nell’area personale del sito https://rette.milanoristorazione.it/ECivisWEB/ i bollettini per il pagamento del servizio di refezione scolastica per l’anno scolastico 2020/21.

Chi non ha effettuato l’iscrizione online, riceverà i bollettini cartacei a scuola.

Ricordiamo a chi non ha ancora le credenziali di accesso alla propria area personale, che può farne richiesta compilando questo modulo https://www.milanoristorazione.it/files/moduli-milanoristorazione/Moduli_Ufficio_Rette/2020-2021/Modulo_richiesta_PASSWORD_02_editabile.pdf e inviandolo, insieme al proprio documento d’identità, tramite il servizio di Help Desk http://helpdeskrette.milanoristorazione.it/ selezionando l’argomento “03.Richiesta Password”.

Ricevute le credenziali, anche chi non ha effettuato l’iscrizione online potrà accedere alla propria area personale e trovare online i bollettini che riceverà a scuola.

Una mail, e un successivo sms, vi avviseranno del caricamento avvenuto dei bollettini sul sito.

Vi comunichiamo che il Comune di Milano, in considerazione dell’emergenza Covid-19, sta predisponendo i provvedimenti amministrativi necessari per tenere conto, nel calcolo della tariffa del contributo per la refezione, dei periodi di mancata fruizione del servizio.

Per questo motivo, il contributo che troverete indicato nei bollettini è pari al 75% della quota di contribuzione assegnata secondo quanto previsto dal sistema tariffario vigente, contenuto nell’informativa “Un Posto a tavola 2020/21” pubblicata sul nostro sito all’indirizzo: https://bit.ly/milanoristorazione_informativa2020-21.

Il saldo verrà comunicato successivamente e riporterà il conguaglio al netto degli sconti calcolati per la mancata fruizione del servizio, tenendo in considerazione i provvedimenti amministrativi disposti dal Comune di Milano.

Il contributo che troverete indicato nei bollettini potrà essere saldato in un’unica soluzione entro il 31 dicembre 2020 (non più il 15 dicembre come inizialmente indicato)oppure potrà essere pagato in tre rate con le seguenti scadenze:

  • 1rata: 15/12/2020 (prorogata al 31/12/2020)
  • 2a rata: 31/01/2021
  • 3rata: 31/03/2021

Dato il ritardo nella consegna dei bollettini, ricordiamo qundi alle famiglie che non incorreranno in alcuna sanzione se il pagamento perverrà entro la fine di dicembre.

Tutti i dettagli su quote e pagamenti sono riportati nella lettera di accompagnamento dei bollettini.

Il portale utilizza cookie per migliorare la navigazione e consente l’invio di cookie di terze parti. Chiudendo il banner o continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie.
  
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie, visualizza QUI Informativa Cookies Estesa