INFORMATIVA SULLA TUTELA DEI DATI PERSONALI ai sensi dell'art.13 del Regolamento generale per la protezione dei dati personali 2016/679 ("GDPR")

Gentile Candidato,

nella Sua qualità di Interessato, cioè di persona alla quale si riferiscono i dati personali da lei forniti (di seguito denominati "Dati"), la sottoscritta società Milano Ristorazione S.p.A., con sede in Via Quaranta n. 41 Milano (MI) (di seguito la “Società”), desidera metterLa al corrente di quanto segue.

QUALI DATI PERSONALI CHE LA RIGUARDANO POSSONO ESSERE RACCOLTI

I Dati raccolti si riferiscono alle informazioni anagrafiche e di contatto (es. nome indirizzo, telefono, e-mail), alle informazioni contenute generalmente nel Curriculum Vitae e ai dati relativi al documento di identità richiesto per l’identificazione del candidato. Inoltre, potrebbero essere raccolte anche informazioni che provengano da un controllo delle Sue referenze (se effettuato) come l’appartenenza a qualche istituzione, il percorso accademico, la storia lavorativa ed altre informazioni rilevanti al fine di determinare la Sua idoneità come candidato. Oltre a questo, possono inoltre, essere raccolte note prese durante i colloqui, e commenti provenienti da altri soggetti quali i referenti, che possano sorgere durante il processo di selezione. I Dati potranno essere aggiornati sulla base di informazioni reperibili pubblicamente e/o raccolti da soggetti terzi, e/o direttamente da Lei. Inoltre, la Società si riserva la possibilità di effettuare idonee verifiche sulla veridicità dei Dati, in particolare in merito a: titoli di studio conseguiti, precedenti esperienze lavorative, assunzione di incarichi professionali o di cariche istituzionali, anche contattando i soggetti dal Lei indicati quali referenti, nonché i Suoi precedenti datori di lavoro e qualunque altro soggetto con cui Lei sia entrato in contatto nell’ambito della Sua attività lavorativa. I Dati che verranno acquisiti non riguarderanno le convinzioni personali, l’affiliazione sindacale o politica nonché le opinioni politiche, religiose o sindacali, l’orientamento sessuale, lo stato di gravidanza, l’handicap, l’origine etnica, il colore, lo stato di salute (di seguito “Categorie particolari di dati”), nonché fatti non rilevanti ai fini della valutazione della Sua attitudine professionale, a meno che non si tratti di caratteristiche che incidono sulle modalità di svolgimento dell’attività lavorativa o che costituiscono un requisito essenziale e determinante ai fini dello svolgimento della stessa.

PER QUALI FINALITÀ POSSONO ESSERE UTILIZZATI I SUOI DATI PERSONALI

La raccolta ed il trattamento del Suoi Dati sono necessari all’esecuzione di misure precontrattuali ed effettuati per finalità connesse o strumentali allo svolgimento dell’attività di ricerca e selezione di personale della Società. Il conferimento dei Dati, ivi comprese le Categorie particolari di dati nei limiti indicati sopra, ai sensi della normativa vigente in materia di protezione dei dati personali, deve ritenersi obbligatorio onde consentire alla Società di adempiere alle esigenze di conoscenza e valutazione dei candidati nell’ambito della ricerca e selezione di personale nonché ad obblighi di legge, norme, regolamenti. Il mancato conferimento dei suddetti potrà comportare l’impossibilità di dar corso al processo di ricerca e selezione del personale e l’impossibilità di instaurare l'eventuale rapporto di lavoro.

COME VENGONO TRATTATI I SUOI DATI PERSONALI E PER QUANTO TEMPO SONO CONSERVATI

Il trattamento dei Suoi Dati sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e potrà essere effettuato anche attraverso modalità automatizzate atte a memorizzarli, gestirli e trasmetterli. In particolare, così come previsto dall’art. art. 35, comma 3, del D.lgs. 165/2001 e dall’art. 1.1. del Regolamento aziendale di ricerca e selezione del personale, la Società potrà ricorrere, ove opportuno, nel procedimento di selezione del personale, all'ausilio di sistemi automatizzati diretti anche a realizzare forme di preselezione o selezione. In tali casi, la Società potrà sottoporLe questionari a risposta multipla di natura tecnica e/o psico-attitudinale, che saranno valutati, secondo criteri predeterminati, mediante l’utilizzo di strumenti hardware/software. Nel caso di scelta di tale modalità di preselezione o selezione, la Società La informa che la verifica dei dati memorizzati, l’analisi e la risoluzione delle non conformità degli elaborati, la correzione delle prove, l’abbinamento dei punteggi e la definizione delle graduatorie finali verranno realizzati in modo completamente automatizzato. La Società precisa, inoltre, che tale preselezione basata unicamente sul trattamento automatizzato è autorizzata, ai sensi dell’art. 22, co. 1, lett. c), GDPR, dall’art. 35, comma 3, D.lgs. 165/2001. Il trattamento avverrà mediante strumenti idonei a tutelare i Suoi diritti, le Sue libertà e i Suoi legittimi interessi e a garantire la sicurezza e la riservatezza dei Suoi Dati mediante l’utilizzo di procedure idonee ad evitare il rischio di perdita, accesso non autorizzato, uso illecito e diffusione. I Suoi Dati saranno conservati per il solo periodo necessario alle finalità di espletamento delle attività di selezione per la specifica posizione per la quale Lei richiede la partecipazione alla procedura selettiva o anche per future posizioni qualora l’“Avviso di selezione” preveda esplicitamente la formazione di una graduatoria. La Società prevede una verifica periodica dei Dati e della possibilità di poterli cancellare se non più necessari per le finalità previste. In ogni caso i Dati dei candidati verranno conservati nei database aziendali per un periodo di tempo non superiore a 6 mesi dalla data di scadenza della validità della graduatoria indicata nel singolo bando. Decorso tale termine di conservazione, i Dati saranno cancellati o resi anonimi. I dati dei lavoratori assunti entreranno a far parte del fascicolo del dipendente e verranno conservati per la durata del rapporto di lavoro e successivamente per il tempo previsto dalle disposizioni di legge applicabili in materia di prescrizione dei diritti e comunque non oltre 20 anni dalla cessazione del rapporto di lavoro.

CON CHI POSSIAMO CONDIVIDERE I SUOI DATI PERSONALI

Ai Suoi Dati possono avere accesso i dipendenti a ciò debitamente autorizzati nonché i membri esterni (professionisti) nominati in commissione e fornitori esterni, nominati, se necessario, responsabili del trattamento, che forniscono supporto per l’erogazione dei servizi. Nell’ipotesi in cui il trattamento di preselezione o selezione venga svolto mediante l’ausilio di strumenti automatizzati, i Suoi Dati verranno comunicati alla società che fornisce il servizio di individuazione e produzione dei materiali ed elaborazione dei dati, designata responsabile del trattamento. Potrà contattare la Società all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. se desidera chiedere di poter visionare la lista dei responsabili del trattamento e degli altri soggetti cui comunichiamo i dati.

I SUOI DIRITTI IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI E IL SUO DIRITTO DI AVANZARE RECLAMI DINNANZI ALL’AUTORITÀ DI CONTROLLO

A certe condizioni, Lei ha diritto di chiedere alla Società:l’accesso ai Dati che La riguardano, la loro rettifica o la cancellazione; l’integrazione dei Dati incompleti; la limitazione del trattamento; la ricezione dei Dati in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico (portabilità) e la trasmissione di tali Dati ad un altro titolare del trattamento. Diritto di opposizione: Lei ha diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che la riguardano svolti dal Titolare per il perseguimento del proprio legittimo interesse. La richiesta di opposizione va indirizzata al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..

In particolare, nel caso in cui la Società deciderà di avvalersi, nelle procedura di selezione del personale, di sistemi automatizzati diretti anche a realizzare forme di preselezione, lei avrà il diritto di non essere sottoposto ad una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato e potrà opporsi in qualsiasi momento al trattamento. Inoltre, lei avrà diritto di richiedere e di ottenere l'intervento umano da parte del Titolare, di esprimere la Sua opinione e di contestare la decisione basata sul sistema automatizzato.

L’esercizio di tali diritti è gratuito e non è soggetto a vincoli di carattere formale, ma soggiace ad alcune eccezioni finalizzate alla salvaguardia dell'interesse pubblico (ad esempio la prevenzione o l’identificazione di crimini) di interessi della Società. Nel caso in cui Lei esercitasse uno qualsiasi dei summenzionati diritti, sarà onere della Società verificare che Lei sia legittimato ad esercitarlo e Le sarà dato riscontro, di regola, entro un mese. 

CONTATTI

I dati di contatto della Società, quale titolare del trattamento, e del responsabile della protezione dei dati personali (DPO) sono i seguenti:

Titolare del trattamento

Milano Ristorazione Spa

Via Quaranta, 41 20139 Milano

Tel. 02.884.63200 Fax 02.884.63262

mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Responsabile della protezione dei dati (DPO)

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.milanoristorazione.it sezione Privacy

Via Quaranta, 41 20139 Milano

  

Per esercitare i Suoi diritti potrà contattare il Referente Privacy Risorse Umane anche attraverso le modalità che verranno indicate nella sezione Privacy del Sito Istituzionale www.milanoristorazione.it o scrivendo all’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. . Per qualsiasi segnalazione inerente il trattamento dei dati, potrà altresì rivolgersi al Responsabile della protezione dei dati all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Nel caso ritenga che il trattamento dei dati personali a Lei riferiti avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR ha diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, utilizzando i riferimenti disponibili nel sito internet www.garanteprivacy.it, o di adire le opportune sedi giudiziarie. 

Il portale utilizza cookie per migliorare la navigazione e consente l’invio di cookie di terze parti. Chiudendo il banner o continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie.
  
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie, visualizza QUI Informativa Cookies Estesa