Iscrizioni al servizio di refezione anno scolastico 2021/2022

Ricordiamo alle famiglie che il 30 settembre chiuderanno le iscrizioni al servizio di refezione per l’anno scolastico 2021/2022.

Tutte le informazioni in merito a quote e pagamenti sono disponibili nell’informativa “Un posto a tavola 2021/2022” consultabile cliccando qui.

Le iscrizioni potranno essere effettuate esclusivamente mediante la procedura online, accedendo dalla propria area del sito Rette alla sezione “Moduli online/Refezione scolastica 2021/2022”, e compilando poi l’apposito modulo online.

L'esperienza positiva delle Giornate dell'Integrazione introdotte alla fine dello scorso anno scolastico è alla base delle nuove giornate con menù speciale che verranno celebrate nell'anno 2013/2014.

Giornate Speciali che comprenderanno menù tipici ed etnici per proseguire il percorso intrapreso di integrazione, ma anche menù particolari, utili ad introdurre ad approfondire tematiche già presenti, ma non abbastanza sviluppate nella quotidianità.

Tutti i menù si pongono l'obiettivo non solo di far provare nuove ricette, ma di trasmettere dei messaggi di inclusione e di tolleranza, perché è attraverso il cibo, che mangiamo ogni giorno, che possiamo imparare a conoscere meglio ciò che è diverso e ad apprezzarlo.

Ciò vale sia per un alimento che introduciamo nel nostro corpo e, inevitabilmente, entra a far parte di noi, sia per comprendere meglio chi ci sta vicino ogni giorno e, magari, per convinzione, per stile di vita, per motivazioni religiose o per obbligo derivante da una patologia, ha un regime alimentare diverso dal nostro.

Queste le premesse alla base del calendario con le seguenti giornate:

  • martedì 1 ottobre 2013 – Giornata con menù vegano
  • mercoledì 27 novembre 2013 – Giornata dell'integrazione con menù mediorientale (ebraismo e islam)
  • giovedì 30 gennaio 2014 – Giornata delle Intolleranze con menù per celiaci
  • venerdì 28 marzo 2014 – Giornata con menù tipico regionale siciliano
  • martedì 27 maggio 2014 – Giornata dell'integrazione con menù greco

Le Giornate con menù Speciale offrono molti spunti per trasmettere messaggi importanti.

Tutte, a loro modo, sono giornate finalizzate all'integrazione, ad una migliore comprensione di ciò che è lontano da una quotidianità che alla lunga appiattisce; ogni menù è un viaggio ed ogni viaggio è una scoperta che arricchisce, un incontro di culture che favorisce il dialogo e la convivenza.

Si parte con un menù vegano, scelta ancor più ambiziosa e rigorosa di una proposta vegetariana, peraltro già presente nei menù di Milano Ristorazione.

Mangiare vegetariano o vegano non è per alcuni solo un invito ad una dieta più salutare, ma è anche un richiamo alla sostenibilità, alla salvaguardia del pianeta che, a causa delle produzioni intensive degli allevamenti animali, consuma molte risorse. La collaborazione del cuoco Pietro Leemann è stata possibile grazie al contributo di Veghip, che ogni anno organizza eventi per celebrare la Giornata Mondiale Vegetariana.

Il menù mediorientale vuole essere, invece, un incontro di culture e di religioni e sarà celebrato coinvolgendo le due comunità ebraica ed islamica di Milano, per una condivisione di cibo e di principi di convivenza pacifica.

I menù tipici ed etnici proseguono il percorso di scambio che i bambini di Milano stanno imparando ogni giorno in classi che rappresentano già il mondo che vivranno da grandi.

La giornata con menù per celiaci è una novità che accoglie anche il suggerimento di alcuni genitori di bambini che tutti i giorni consumano un menù speciale riservato alle diete sanitarie. Potremmo definirla con un gioco di parole “Giornata delle Intolleranze” riferendoci semplicemente proprio alle intolleranze alimentari che obbligano ad evitare molti ingredienti, ma anche metaforicamente all'intolleranza che va combattuta sia nel caso della diversità geografica, ma anche della diversità a causa di una patologia. Con questa giornata si vuole affermare in modo inequivocabile che siamo tutti uguali anche se mangiamo in modo diverso e così, per un giorno, tutti i bambini capiranno un po' di più i loro compagni che mangiano un menù diverso dal loro.

In definitiva le Giornate Speciali vogliono essere dei segnali messi lungo il percorso che i