Italian
Arabic
Chinese (Simplified)
English
French
German
Japanese
Spanish

Milano Ristorazione S.p.A in ottemperanza dell’art. 18 della L. 133/2008 ha predisposto un Albo al fine di individuare i candidati a cui potrebbe essere conferito un incarico professionale, sulla base dei curriculum vitae.

Il presente avviso è aperto sia a soggetti singoli che a società, studi professionali, associazioni.
La comparazione dei curricula verrà effettuata tra i vari livelli di competenza previsti, in astratto, dal profilo professionale che la struttura sta ricercando, sulla base della programmazione delle attività di Milano Ristorazione, utilizzando, quale criterio-guida, la maggiore vicinanza del curriculum al plafond di competenze previste.
Si informa che, secondo quanto previsto dall’art. 3 – comma 76 – della Legge n. 244/2007 e dall’art. 12 del Regolamento Assunzioni della Milano Ristorazione, il presupposto per l’attribuzione dell’incarico è il possesso di una particolare e comprovata specializzazione universitaria, ovvero il possesso della laurea magistrale o del titolo equivalente.
Si prescinde dal requisito del titolo di laurea o della comprovata specializzazione universitaria in caso di stipulazione di contratti di consulenza per attività che debbano essere svolte da professionisti iscritti in ordini o albi o con soggetti che operino nel campo dell'arte, dello spettacolo dei mestieri artigianali, o negli altri casi previsti dalla vigente normativa ferma restando la necessità di accertare la maturata esperienza nel settore.

Sarà cura di Milano Ristorazione, una volta esaminati i C.V., e sulla base delle necessità espresse dalle singole strutture aziendali, contattare i candidati in possesso dei requisiti richiesti.

 
 

 

Utilizziamo cookies tecnici propri e non di profilazione per migliorare la navigazione. Cliccando sul bottone "Accetto", accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra.